Offese ad Hamisk dopo le foto con la Ferrari in Cina: “Mercenario”

L’ex capitano partenopeo Marek Hamsik si è fatto arrivare in Cina la sua Ferrari.  E’ oramai un mese che Hamsik ha lasciato Napoli, dopo la firma di un contratto da 9 milioni all’anno per tre stagioni con il Dalian Yifang.Il calciatore ha poi postato un video del suo nuovo gioiellino su Instagram, complimentandosi
anche pubblicamente con il progettista slovacco che l’ha designata: “Grazie per il fantastico
lavoro”. Non sono mancati complimenti ma anche qualche offesa a Marek, definito da qualcuno un mercenario: “I soldi dei cinesi subito li hai investiti.  “Va in Cina per fare esperienza,dicevano. E’ un mercenario”. Ma la gran parte di tifosi lo difende sottolineando che la Ferrari non l’ha comprata con i soldi dei cinesi bensì è quella che aveva in Italia e l’ha fatta portare in Cina.

Un punto al debutto, un altro alla seconda partita. Marek Hamsik conquista il secondo pareggio di fila con il Dalian, dopo un’intera gara da titolare. Dopo l’1-1 con lo Henan Jinaye, nella notte l’ex capitano azzurro ha pareggio per 3-3 contro il Guangzhou R&F. La vittoria sembrava ad un passo, ma all’ultimissimo minuto il Dalian è stato beffato dalla rete di Zahavi, ex Palermo. Ancora a secco di gol Hamsik, mentre ancora in gol l’altra stella della squadra Ferreira Carrasco.

 

Un post social per congratularsi coi compagni: notte fonda in Cina, eppure Hamsik ha voglia di festeggiare col ‘suo’ Napoli dopo la vittoria col Salisburgo. Lo fa con un messaggio su Instagram a pochi minuti dalla bella vittoria per 3-0 in Europa League.