9.3 C
Napoli
giovedì, Febbraio 22, 2024
PUBBLICITÀ

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso, 222 assunzioni: i profili ricercati e come candidarsi

PUBBLICITÀ

Il Comune di Napoli ha aperto le porte a nuove opportunità di lavoro attraverso un concorso pubblico finalizzato all’assunzione di 222 unità di personale non dirigenziale. Questa iniziativa, che mira a potenziare e arricchire gli organici del Comune, rappresenta un’opportunità significativa per coloro che aspirano a una carriera nel settore pubblico.

I profili ricercati e come candidarsi al concorso

Il concorso prevede la suddivisione delle posizioni in due aree principali: l’Area Funzionari ed elevata qualificazione, con 172 unità, e l’Area Istruttori, con 50 unità destinate al ruolo di agenti di Polizia Locale.

PUBBLICITÀ

Nell’Area Funzionari ed elevata qualificazione, sono cercati profili diversificati: 50 unità con il profilo di funzionario tecnico, 50 unità con il profilo di maestro di sostegno e 72 unità con il profilo di funzionario socioeducativo.

Per l’Area Istruttori, l’obiettivo è reclutare 50 agenti di Polizia Locale.

I candidati hanno tempo fino al 27 dicembre 2023 alle ore 23:59 per presentare la domanda di partecipazione, che sarà possibile compilare esclusivamente online. Gli interessati potranno candidarsi tramite  SPID, CIE, CNE o eIDAS.

I requisiti per ciascuna categoria, sono indicati sul sito di reclutamento inPA, dove dovrà essere presentata la propria candidatura.

Le prove d’esame

Gestito dal Formez Ripam, il processo selettivo prevede prove articolate mirate a valutare in modo approfondito le competenze e le abilità dei candidati.

Per i 172 profili nell’Area Funzionari ed elevata qualificazione, la prima tappa è rappresentata dalla prova preselettiva, disciplinata dall’articolo 6 del bando. Questa fase serve a selezionare i candidati che potranno accedere alla successiva prova scritta, regolata dall’articolo 7 e specifica per ciascun codice di concorso. La Commissione RIPAM si riserva il diritto di svolgere la prova scritta se il numero delle domande supera 20 volte il numero dei posti disponibili.

Nell’Area Istruttori, si seguirà un percorso analogo. La prova preselettiva, precederà la prova scritta, mentre per gli aspiranti agenti di Polizia Locale è prevista anche una prova di efficienza fisica, condizione essenziale per la quale è richiesto un certificato medico conforme.

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Il ruolo di hostess e promoter ad eventi e fiere

Per rappresentare efficacemente un brand, anche di una piccola azienda, nel corso di un evento promozionale, di una fiera...

Nella stessa categoria