Paolo Di Maro,
Paolo Di Maro,

Si chiama Paolo Di Maro, 72 anni, la 78esima vittima del Covid a Marano. Paolo aveva avuto entrambe le dosi di vaccino Astrazeneca ma non si sa quando, precisamente, abbia contratto il virus. L’ipotesi più probabile è tra la prima e la seconda dose. L’uomo il 20 giugno scorso ha avuto la seconda dose di Astrazeneca, ma dopo 2 giorni è stato colto da malore: stanchezza, spossatezza e forti mal di testa. Sintomi tipici del Covid. Il 27 il tampone che risulta essere positivo. Stessa sorte è toccata poi alla moglie (doppia dose Pfizer), al figlio, alla figlia e al genero, tutti positivi. E’ stato ricoverato lo scorso 2 luglio, poi è finito in terapia intensiva e il conseguente peggioramento. Stamattina il decesso al Cotugno di Napoli. Era molto conosciuto in città per il suo impegno nel settore agrario. Era infatti un perito agrario e consulente del tribunale.

Covid a Napoli: 20 vaccinati risultati positivi nelle ultime ore

Sono 51 i nuovi positivi riscontrati nelle ultime ore dall’Asl Napoli 1 Centro. I contagi si riferiscono alla città di Napoli e sono divisi in 32 asintomatici e 19 con sintomi. La percentuale rispetto ai tamponi eseguiti è del 2,83%. Il dato più importante riguarda i positivi che sono stati già vaccinati. Dei 51 riscontrati, ben 20 erano già vaccinati. Quattordici con la prima dose mentre sei anche con la seconda dose.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.