“Il sindaco dovrebbe chiedere scusa a mia moglie” Tony Colombo contro De Magistris

Stasera Tony Colombo e Tina Rispoli sono tornati nello studio di Live-Non è la d’Urso per parlare dei recenti sviluppi in merito al loro matrimonio. E’ stata decisa la sospensione di 5 guardie penitenziarie che suonavano nella banda del loro matrimonio. Inoltre, è in corso un’interrogazione parlamentare rivolta direttamente al ministro dell’Interno Matteo Salvini per accertare la validità di tutte le autorizzazioni necessarie.

I due neo sposini si difendono nella trasmissione di Barbara d’Urso. Il cantante neomelodico ha detto: “Il sindaco di Napoli dovrebbe fare una cosa importante. Dovrebbe chiedere scusa a mia moglie. Ha violentato psicologicamente una donna in questi quindici giorni”. Il primo cittadino Luigi De Magistris non ha voluto rispondere alle domande degli inviati affermando: “Non voglio contribuire a fare il film su Tony Colombo”.

IL VIDEO INTEGRALE