31 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Schianto in autostrada, 2 militari morti: sono Rocco Rilievi e Valerio Canzio


Due persone sono morte e altre due sono rimaste ferite – secondo le prime informazioni diffuse da Autovie Venete – in un incidente stradale, accaduto in tarda mattinata sull’autostrada A4 poco dopo l’entrata di Meolo Roncade (Venezia) in direzione Trieste. Un furgone e un’auto si sono scontrati e il furgone si è capovolto, adagiandosi contro il guard rail. Le due vittime sono militari dell’Esercito, così come uno dei feriti. Quest’ultimo è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Treviso. Le sue condizioni vengono definite gravi. I militari viaggiavano su un’automobile di servizio, una Panda. L’autostrada, inizialmente chiusa nel tratto compreso fra Meolo-Roncade e San Donà di Piave, è stata riaperta. Il traffico scorre lentamente su una sola corsia e al casello sono ancora chiuse le entrate in direzione Trieste e l’immissione in A4 dalla A57. Tre i chilometri di coda segnalati.

Due persone che si trovavano nella macchina, una Fiat Panda, sono morte: si tratta di due militari dell’Esercito italiano: il Sergente Maggiore Valerio Canzio ed il Caporal Maggiore Capo Rocco Rilievi. Ferito un altro militare presente nella Panda, trasportato in elicottero all’ospedale di Treviso) e le due persone all’interno del furgone.

Il ministro della Difesa italiano, Elisabetta Trenta, ha espresso a nome suo e delle Forze armate sentito cordoglio per il sergente maggiore Valerio Canzio e il caporal maggiore capo Rocco Rilievi, deceduti in un incidente avvenuto questa mattina sull’autostrada A4 dopo l’entrata di Meolo-Roncade, in direzione Trieste. Nell’incidente è rimasto ferito anche un altro militare. Lo riferisce il ministero della Difesa in un messaggio sul suo profilo Twitter. “Profondo dolore e vicinanza alle loro famiglie e all’Esercito”, si legge nel messaggio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Carburanti a prezzi bassi, scoperta la frode da 500mila di euro a Napoli

Benzina venduta a basso prezzo a Napoli, scoperta la frode da 500mila di euro.  Il Comando Provinciale della Guardia...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria