Quantcast
9.7 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 1, 2023
Pubblicità

Incidente sul lavoro, operaio travolto sul cantiere ad Avola

Pubblicità

E’ morto sotto il peso delle macerie un operaio di Avola, mentre il collega è ferito. E’ accaduto stamattina alle 8.40 in via Antonio Caldarella, nel centro del comune del Siracusano, mentre i due uomini stavano lavorando, quando è crollato un ballatoio. La vittima si chiamava Sebastiano Presti. 

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che sono ancora oggi sul luogo dell’incidente, insieme con i soccorsi e le forze dell’ordine. La vittima si chiamava Sebastiano Presti, di 45 anni, sposato e papà di due figli. L’altro operaio è stato trasportato in ospedale con una eliambulanza e le sue condizioni appaiono serie.

Pubblicità

Sebastiano Presti morto ad Avola

Uno è deceduto sul colpo, un altro estratto dalle macerie dai vigili del fuoco; l’altro è gravemente ferito, trasportato con l’elisoccorso al Cannizzaro di Catania. La vittima della tragedia è Sebastiano Presti, 45 anni. L’operaio aveva una moglie, Graziella, e due figli, un ragazzo da poco partito in Marina Militare e una bambina. Sulla vicenda c’è un’inchiesta.

L’incidente
Secondo una prima ricostruzione, ci sarebbe stato il crollo di un ballatoio di un’abitazione privata dove sono in corso dei lavori. Sono stati i vigili del fuoco ad estrarre il corpo dalle macerie.

Le indagini
La polizia sta tentando di capire cosa sia accaduto nel cantiere, che è stato posto sotto sequestro dalla procura di Siracusa, e ha già sentito testimoni per capire se siano state rispettate le prescrizioni a tutela dei lavoratori.

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

“Mi restano 5 anni di vita, aiutatemi”. Raccoglie migliaia di euro per il tumore al pancreas ma era una truffa

Madison Marie Russo inscena un tumore al pancreas. Raccoglie numerose donazioni grazie ai vari canali social, la ragazza li...

Nella stessa categoria