20.4 C
Napoli
mercoledì, Ottobre 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Koulibaly, Mertens e Politano: le 3 ‘spine’ in casa Napoli che dividono Adl e i tifosi


Sono giorni di fermento in casa Napoli. Archiviato il caso Insigne, la società azzurra si trova ad affrontare diverse situazioni legate ad alcuni dei calciatori più rappresentativi della rosa. In primis bisogna risolvere il ‘caso Mertens‘, con l’entourage del belga che per il rinnovo di un anno avrebbe chiesto 1,5 milioni alla firma e 2,5 di stipendio. Le due parti al momento sembrano distanti, con la società infastidita dalla richiesta di ‘Ciro’, ritenuta troppo alta per la politica del club.

Koulibaly: “Non so cosa accadrà nel mio futuro”

Vige grande incertezza anche sul futuro di Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese al momento ha rifiutato la proposta (al ribasso) della società, e dal ritiro della sua nazionale ha dichiarato: “Al momento penso al Senegal e poi me ne andrò in vacanza. Non voglio mentirvi, non so cosa accadrà nel mio futuro”. Secondo TuttoSport, il Napoli ha offerto un rinnovo pluriennale a 4 milioni di euro a stagione rispetto ai 6 milioni che il futuro capitano azzurro percepisce oggi.

Sul centrale azzurro arrivato a Napoli nell’estate del 2014 è ormai sempre più forte il pressing del Barcellona: “In questo periodo di nazionale non ho avuto modo di parlare con nessuno della questione perché ero concentrato solo su queste due partite – ha aggiunto Koulibaly, spiegando che penserà al suo futuro solamente quando saranno finite le vacanze -. Ora passerò qualche giorno di vacanza qui in Senegal, durante l’anno è sempre molto complicato, una volta in Europa vedremo cosa accadrà”. KK, inolte, potrebbe non aver apprezzatto le parole del presidente De Laurentiis (“Scelga tra Napoli e la vile moneta”, ndr)

La ‘grana’ Politano

Anche Matteo Politano potrebbe lasciare il Napoli in questa finestra di calciomercato. L’esterno romano non si sente più al centro del progetto azzurro e il suo rapporto con l’allenatore non pare essere più solido come all’inizio della scorsa stagione. “Abbiamo avuto un colloquio con Spalletti e Giuntoli perché il ragazzo non sente più la fiducia di prima. Se arrivasse qualche offerta, Politano la prenderebbe in considerazione – ha detto il suo agente Mario Giuffredi ai microfoni di ‘Radio Marte’ -. Se non dovessero arrivare, resterà a Napoli e lo farà con la testa giusta. Valencia? Gattuso lo stima e si tratta di una bellissima piazza, ma potrebbe anche restare in Italia”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Nodo giunta, Pirozzi diviso tra azzeramento e rimpasto: in pochi sicuri della riconferma

Più che un rimpasto potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. A due anni esatti dall'elezione, il sindaco Nicola...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria