Insigne ricoperto di insulti, la moglie Jenny e Nino D’Angelo lo difendono: “Le tue lacrime valgono la coppa”

Insigne jenny Darone Nino d'Angelo
Le lacrime di Lorenzo insigne

Insigne ricoperto di insulti, la moglie Jenny e Nino D’Angelo lo difendono: “Le tue lacrime valgono la coppa”.  “Sbagliare un rigore ci sta in una finale, conta un po’ la sfortuna. Lorenzo non deve avere rammarico, se abbiano perso è colpa di tutti e non certo per quell’episodio”. Lo ha detto l’allenatore del Napoli, Rino Gattuso, commentando le lacrime del suo giocatore per l’errore dagli 11 metri che ha impedito il possibile pareggio.

“Io non posso rimproverare nulla ai miei giocatori – ha aggiunto Gattuso ai microfoni della Rai – la partita è stata molto tattica, ben giocata da entrambe le squadre e decisa da episodi. Noi dobbiamo rialzare la testa e guardare avanti”. “Non ricordo azioni pericolose da parte della Juve, potevamo fare meglio in occasione del loro gol, ma la squadra è forte, è viva, e abbiano sfiorato anche noi più volte il gol, siamo stati sfortunati. Comunque giocavamo sempre contro la Juventus, che ha tanti campioni”, ha concluso il tecnico.

Il messaggio di Nino D’Angelo a Lorenzo Insigne

I compagni di squadra e Gattuso hanno provato a rincuorarlo a fine gara. Tanti messaggi da parte dei tifosi partenopei. Anche Nino D’Angelo ha voluto dedicargli alcune parole: “Capitano Tvb… Le tue lacrime per me valgono la coppa”, ha scritto il cantautore partenopeo allegando anche la foto di Insigne che piange al termine della gara. Le parole di Nino D’Angelo serviranno da sprone al capitano azzurro per reagire da questa cocente delusione. Domenica si torna già in campo.

Stanno facendo il giro del web le immagini di Lorenzo Insigne in lacrime, condivise anche da sua moglie Jenny Darone intervenuta per difenderlo dalle numerose critiche ricevute.

La moglie Jenny Darone contro le critiche

Il calciatore azzurro si è lasciato andare ad un lungo sfogo al termine del match tra Napoli e Juventus. A seguito del suo mancato rigore la partita si è chiusa con la vittoria degli bianconeri. Diversi coloro che si sono scagliati contro di lui ma la maggioranza si è mostrata solidale nei suoi confronti legando la perdita all’intera squadra non solo al singolo.

Di qui le parole della signora Insigne: “Ma Nino non aver paura a sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore. Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia”. 

Anche Gigi D’Alessio ha dimostrato affetto per Insigne: “Un grande campione, anche se sbaglia un rigore, rimane sempre un grande campione. Ti voglio bene fratellino”

ùPer seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.