Quanti VIP in costiera! Anche LeBron James in vacanza ad Amalfi

Sempre più personaggi famosi decidono di trascorrere le loro vacanze in Italia e, spesso, la meta più gettonata è la nostra amata costiera Amalfitana. La conformazione della Costiera – Amalfi Coast per gli stranieri – la rende simile ad un balcone sospeso a metà sulle acque blu cobalto del Tirreno e l’azzurro del cielo. La Costa Amalfitana, nota anche come Divina, è una terra viva, anche se le emozioni vissute fanno dubitare i visitatori che si tratti di un luogo reale. Solitamente, quando si ha l’impressione di trovarsi in un sogno, si dà un pizzicotto sul braccio: la sensazione di dolore è la prova che è tutto vero, ma in questo caso ci pensano i profumi e i sapori a rendere tutto indimenticabile.

Rich, chiama i Lakers, sto partendo: vado in costiera

Quella a Rich Paul, il suo agente, è l’ultima telefonata che LeBron James fa prima di imbarcarsi. E’ sulla scaletta del suo aereo privato quando, domenica primo Luglio, decide di dire sì ai Lakers.
Proprio mentre la stella della Nba era in volo su un jet privato verso l’aereoporto di Pontecagnano è arrivata l’ufficialità del suo passaggio alla squadra regina di Los Angeles.

L’arrivo nella costiera amalfitana

Atterrato ieri pomeriggio, 2 luglio 2018, accompagnato dalla moglie Savannah e guardato a vista da 5 uomini della sicurezza, King James è salito su un van e si è diretta verso la costiera amalfitana. A Maiori, una delle perle della costiera, James è salito su uno yacht.
Lì ha atteso, lontano da sguardi indiscreti, la partenza dell’imbarcazione. Direzione Positano o, addirittura, l’isola de Li Galli, dove pare sia in vacanza il regista americano Steven Spielberg. L’arrivo in Costiera Amalfitana della stella del basket, ormai ex Cleveland, è coinciso con il clamoroso trasferimento ai Los Angeles Lakers. Ma per ora l’Nba può attendere. LeBron James si gode il meritato riposo nelle acque della Costiera Amalfitana. Tra Li Galli e Positano.

Ad ‘Maiori’ semper

Verso cose più grandi“, è questo il significato del latinismo “ad maiora semper “.
Il senso della frase è quello di augurare successi sempre maggiori in tutti gli ambiti della vita, che siano lavorativi o sentimentali.
Questo è quello che si augura Magic Johnson durante la sua permanenza in costiera, dopo aver firmato un contratto faraonico da 154mln di dollari con i Lakers.