“LOL è aria fresca da respirare. E gli italiani avevano bisogno di ridere, di sentire di nuovo un po’ di leggerezza. Ma un successo del genere davvero non me lo aspettavo”: Ciro Priello, attore e volto dei The Jackal, si gode l’incredibile ondata di affetto e positività con cui il pubblico lo ha travolto dopo la sua vittoria a “LOL: Chi ride è fuori”, il comedy show di Amazon Prime Video, prodotto da Endemol Shine Italy e disponibile su Prime Video in 6 puntate dal 1 aprile (le ultime due visibili dall’8 aprile).

Dopo una strenua lotta per cercare di non cedere alle risate mentre per 6 ore è rimasto chiuso in una stanza con altri 9 agguerriti e validissimi amici comici – Frank Matano, Lillo, Katia Follesa, Angelo Pintus, Elio, Fru (collega dei The Jackal), Caterina Guzzanti, Michela Giraud e Luca Ravenna, con Fedez e Mara Maionchi come host e co-host che li osservavano da una control room – Ciro è riuscito a resistere e rimanere serio, dimostrando un incredibile self control, in quello che senza dubbio è l’esperimento a metà tra il web e la tv più riuscito degli ultimi tempi. Impossibile negare che LOL sia un vero e proprio fenomeno, già diventato un cult, sulla bocca (e sui social) di tutti.

Un vero e proprio cult di questa primavera, e tra i protagonisti oltre i comici in gara ci sono stati anche i due conduttori: l’host Fedez e la co-host (così è stata chiamata) Mara Maionchi. I due già colleghi nella giuria di X-Factor. Quello che non tutti sanno, e che riporta il sito Biccy, la scelta dei due conduttori pare sia stato un piano alternativo. Gli autori del programma inizialmente avevano messo gli occhi su un altro duo: i comici Pio e Amedeo.

lol

Intervistati da Davide Maggio, Pio e Amedeo hanno infatti dichiarato:

“Ti diamo lo scoop: ci avevano chiesto di condurlo ma non potevamo. Come concorrenti non accetteremmo: è un format bellissimo ma pur sempre un format. Ormai abbiamo troppa ‘libertà’, sarebbe un passo indietro. Comunque qualcuno è stato bravissimo, altri un po’ meno”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.