21.9 C
Napoli
domenica, Giugno 23, 2024
PUBBLICITÀ

Luigi di Maio trova lavoro, indicato come inviato speciale europeo nel Golfo Persico

PUBBLICITÀ

Luigi Di Maio, ex Ministro degli Esteri, è stato indicato per essere l’inviato speciale europeo nel Golfo Persico. L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, lo spagnolo Josep Borrell avrebbe, infatti, indicato Di Maio come la persona più adatta a ricoprire questo incarico.

La scelta di Josep Borrell

Nonostante gli iniziali dubbi da parte del vicepresidente del Senato, la scelta definitiva di scegliere un inviato europeo è stata affidata allo spagnolo Josep Borrell. Il vicepresidente del Senato, infatti, mette in dubbio la capacità di Di Maio di rappresentare l’Italia agli occhi del mondo. Il panel dei tecnici indipendente, Josep Borrell, che ha ricevuto, quindi, mandato dall’Ue di selezionare l’inviato speciale europeo nel Golfo Persico ha indicato comunque l’ex ministro degli Esteri Luigi Di Maio come inviato speciale nel Golfo Persico. Non più ministro, nemmeno parlamentare, bensì delegato. Questo decisione da parte di Borrell lascia discutere molto diversi personaggi politici.

PUBBLICITÀ

Le polemiche nate dalla nomina 

Luigi di Maio torna, quindi, nuovamente al centro del dibattito. A portarcelo, come anticipato, questa volta è Maurizio Gasparri. Una polemica nata proprio dalla scelta di chi ricoprirà il ruolo di Inviato speciale Ue per la regione del Golfo Persico. Un incarico chiave che, durante la crisi energetica causata dalla guerra in Ucraina, avrebbe il compito di trattare l’acquisto di petrolio dai Paesi produttori. La presenza di Di Maio, a detta di Gasparri, immotivata. Dalla decisione finale era stato, però, escluso il governo italiano. Infatti, sostiene Gasparri, non sarebbero poche le occasioni in cui l’ex ministro è stato colto in fallo da sue stesse dichiarazioni. Torna alla memoria il momento dell’approvazione del reddito di cittadinanza nel settembre del 2018. “Abbiamo abolito la povertà”, dichiarò l’ex ministro in un discorso improvvisato dal balcone di Palazzo Chigi alla folla radunatasi in Piazza Colonna. Un gesto che è stato ritrattato dopo qualche mese.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Trema la camorra dell’area nord, c’è un nuovo pentito

Un personaggio di grossa caratura criminale. Un pezzo da novanta del suo gruppo da sempre particolarmente ‘attivo’ nel settore...

Nella stessa categoria