“Made in Sud” torna tra conferme e novità: comici a distanza di sicurezza per il Covid

Made in Sud - Stefano De Martino e Fatima Trotta
Made in Sud - Stefano De Martino e Fatima Trotta

Con la fine del lockdown torna in prima serata la comicità di “Made in Sud“. Lo show televisivo reduce dagli ottimi dati d’ascolto dell’ultima stagione riprenderà a partire da martedì 16 giugno alle 21.10 su Raidue. La collaudata coppia composta da Fatima Trotta, storica padrona di casa della celebre trasmissione, e Stefano De Martino è stata confermata alla conduzione dello show. Monologhi e sketch, tra conferme e new entry, terranno compagnia ai telespettatori affezionati alla formula del varietà “a trazione meridionale”.

Come di consueto, Made in Sud andrà in onda dall’Auditorium del CPTV di Napoli grazie ad una collaborazione tra la Rai e la Tunnel Produzioni. La “media company” da decenni sforna talenti della comicità partenopea. Gli autori assicurano risate, musica, colori e divertimento. Tre i nuovi ingressi d’eccezione: il cantante e attore Sal Da Vinci, il comico Lello Arena e il musicista Enzo Avitabile. I tre artisti sono pronti ad alternare la loro presenza sul palco con volti già noti di “Made in Sud” e alcuni artisti al loro esordio in tv.

Per conformarsi alle disposizioni normative vigenti in materia di Covid-19, la trasmissione andrà in onda senza pubblico. Inoltre, al fine di mantenere il giusto distanziamento sociale, i protagonisti di Made in Sud dovranno stare almeno ad un metro di distanza tra di loro e non potranno sfiorarsi. Tuttavia, nonostante questi piccoli accorgimenti, lo show comico di Rai 2 non rinuncerà a trattare in maniera ironica tutti i temi legati all’attualità come la pandemia.

Ad annunciare sui social il ritorno di Made in Sud sono stati i comici più amati dal pubblico. Biagio Izzo, Peppe Iodice e i ‘Ditelo voi’ hanno dato appuntamento ai fan per martedì sera. Il trio, in particolare, ha svelato alcuni particolari sui nuovi personaggi che porteranno sul palco degli studi Rai di Napoli.