Champions. La sosta sorride al Napoli, piange Liverpool: frattura per Manè

La sosta dei campionati europei per gli impegni della nazionali rischia di creare qualche problema al Liverpool a causa degli infortuni. Dopo Salah e Van Dijk, anche il senegalese Sadio Manè si è fatto male, nelle qualificazioni per la coppa d’Africa.

L’attaccante ha subito una frattura alla mano sinistra nella partita vinta 3-0 sabato scorso dal Senegal sul Sudan e, pur rimanendo insieme alla squadra, non giocherà la gara di ritorno a Kartum. Difficile che possa essere a disposizione di Juergen Klopp in Premier League per la partita contro l’Huddersfield.

L’allenatore dei Reds dovrà poi valutare le condizioni di Salah, che ha lasciato in anticipo l’Egitto per un problema fisico insorto durante una gara di qualificazione alla coppa d’Africa. Per il difensore dell’Olanda non dovrebbero esserci problemi -scrive TuttoNapoli.net –  nonostante abbia da settimane due costole rotte. Il giocatore, ha spiegato il ct dell’Olanda, Ronald Koeman, ha voluto a tutti i costi giocare contro la Germania sabato scorso.