Melito in lacrime per Michele, lo strazio degli amici: «Stavi andando a lavoro, ora dove sei?»

Tragedia a Melito e Villaricca. Michele Pellecchia, 20 anni, ha lasciato nello sconforto amici e parenti. Il giovane ha perso la vita improvvisamente, a causa di un malore improvviso che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Soprannominato ‘o biond’, Michele era molto conosciuto in zona, dove lavorava come meccanico. «Eri un ragazzo d’oro, non ho parole per quello che è successo. Buon viaggio amico mio». Questa è una delle tantissime dediche che è arrivato sul profilo social del 20enne, che è stato inondato da messaggi per ricordarlo da parte di amici e conoscenti. «Sei andato via troppo presto, sono distrutto», e ancora: «Ma come faccio ad accettare tutto questo? Ti ho sentito stamattina dicendomi che andavi a lavoro, e ora? Dove sei ora ? Non puoi capire che vuoto hai lasciato dentro di me. Mi mancherà tutto di te. Ma soprattutto mi mancherai tu. Sei il mio cuore!».