Meteo. In arrivo “l’alito del Sahara”: aria bollente con picchi oltre i 38 gradi

E’ in arrivo una rovente ondata di caldo. L’anticiclone inizierà a rafforzarsi già dal prossimo lunedì quando inizieremo a sperimentare temperature altissime che diventeranno vertiginose nel corso di tutta la settimana.

Come riporta Il Meteo.it, dopo il primo assaggio del caldo africano che porterà già le temperature molto in alto su gran parte del paese, l’alito bollente sahariano in arrivo direttamente dalle zone interne del Marocco, comincerà ad avvolgere molte regioni del nostro Paese. Ci attendiamo una fase di tempo stabile e molto caldo tra martedì 23 e giovedì 25 con sole dominante su tutta Italia e temperature che schizzeranno fortemente sopra media. Più colpite dal caldo saranno l’area tirrenica del centro Italia, le zone interne della Sardegna e le regioni settentrionali. Su queste aree le temperature arriveranno a toccare picchi di 36-38°C, ma forse anche oltre nelle aree interne della Sardegna. Dal punto di vista meteo invece, segnaliamo nelle ore pomeridiane alcuni annuvolamenti a ridosso dei monti soprattutto sui comparti alpini e prealpini. Basso però si manterrà il rischio di fenomeni di rilievo.

In seguito, da Venerdì 26 e per gran parte del successivo Weekend, l’anticiclone africanocomincerà a sbilanciarsi ulteriormente verso il nord Europa favorendo una lenta e graduale attenuazione della sua morsa proprio sul nostro paese. In questo frangente il caldo continuerà a dominare anche se con qualche maggior ingerenza temporalesca al nord e sui versanti adriatici.Stante la distanza temporale però, dobbiamo comunque considerare quanto scritto come una semplice linea di tendenza e dunque soggetta a possibili variazioni.