Meteo in Campania, stop alla tregua dal caldo: da domani ritornano le alte temperature

Meteo in Campania, le previsioni [Foto d'archivio]
Meteo in Campania, le previsioni [Foto d'archivio]

Finirà molto presto la tregua dal caldo. Una nuova ondata di alta pressione sub-tropicale è infatti pronta a portare il ‘famoso’ caldo africano su tutto il Paese. A riportare le previsioni è IlMeteo.it, che parla di ritorno di stabilità atmosferica ma con temperature molto elevate.

Meteo in Campania, le previsioni

Già da oggi infatti le temperature inizieranno ad aumentare. In particolar modo sulla Sardegna, dove secondo le previsioni meteo sono attese punte massime fino ai 34-35 gradi durante le ore pomeridiane. Nel centro nord invece i valori sono compresi tra i 28 ed i 32°. Qualche grado in meno invece al sud a causa dei forti venti.  Nel weekend le temperature saliranno però fino a toccare punte di 37°, specie nel centro nord.

La certezza è che il caldo tornerà, anche se non sarà come quello che abbiamo vissuto fino a qualche giorno fa. La situazione dovrebbe restare stabile per tutta la settimana, con qualche variazione soltanto nel weekend di Ferragosto, dove in alcune aree si potrebbe assistere ad un temporale passeggero, specie al Nord, dove si potrebbero registrare anche un abbassamento delle temperature.

Attenzione alle alte temperature. La scorsa settimana due morti in Friuli [Articolo del 31 luglio 2020]

Caldo killer a Pasiano. Un uomo di 36 anni, cittadino romeno e residente a Verona, dipendente di un’azienda di Padova impegnata nella posa della fibra ottica, è morto nel pomeriggio di ieri a Pasiano (Pordenone) per un attacco cardiaco che lo ha colpito mentre ancora stava lavorando nel cantiere stradale.

Da quanto si è appreso, l’operaio aveva trascorso gran parte della giornata sotto il sole, con temperature molto elevate. Nonostante la tempestività dei soccorsi, l’uomo non si è più ripreso. Sul posto sono stati chiamati i Carabinieri che hanno richiesto l’intervento degli ispettori dell’Azienda sanitaria per valutare se siano state rispettate le norme di prevenzione di infortuni sul lavoro, in considerazione del clima afoso di queste giornate. (ANSA).

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.