Meteo. In arrivo tre cicloni: Italia investita da temporali e vento forte da Nord a Sud

L’autunno fa la voce grossa, dopo un’estate particolarmente calda: negli ultimi giorni le temperature hanno fatto registrare una generale diminuzione, liberandoci da quella reiterata canicola di caldo e umidità che aveva avvolto il nostro Paese per diverso tempo. E l’atmosfera, comunica il team del sito ilMeteo.it, sta cominciando a dare segnali di agitazione: ora la situazione su scala generale è pronta ad un importante cambiamento e nei prossimi sette giorni l’Italia verrà raggiunta da ben tre cicloni.

Il primo vortice interesserà il nostro Paese tra il pomeriggio e la serata di giovedì. Le condizioni meteorologiche peggioreranno all’insegna di piogge e temporali al Nordovest. Il quadro meteorologico andrà peggiorando ulteriormente in nottata. Venerdì 6 il ciclone investirà tutto il Nord, la Toscana, la fascia adriatica del Centro spingendosi fino alla Puglia settentrionale e con un moderato calo termico. Altrove la situazione sarà sicuramente più tranquilla.

Il team del sito ilMeteo.it avverte che nel weekend giungerà il secondo ciclone. Se sabato sussisterà ancora una certa instabilità sul Triveneto e al Centro, figlia del precedente peggioramento, domenica l’arrivo impetuoso del nuovo vortice ciclonico farà peggiorare il tempo su tutto il Nord dove le piogge potranno risultare abbondanti, soprattutto su Lombardia, Emilia Romagna e poi Triveneto. Temporali anche al Centro, segnatamente su alta Toscana e sul Lazio (fino a Roma). Tempo più soleggiato al Sud. Infine il miglioramento di lunedì sarà soltanto effimero in quanto da martedì pomeriggio ecco l’arrivo del terzo e ultimo ciclone che provocherà maltempo al Nordovest e poi sulla Sardegna.