Meteo. Pasquetta rovinata definitivamente: prolungata l’allerta. I DETTAGLI

E’ in vigore, dalle 8 di questa mattina, l’allerta meteo per vento e mare su Piana campana, Napoli, Isole, Area vesuviana, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana Sele e Alto Cilento e Basso Cilento.
L’allerta scadrà alle ore 22 per le zone 6 ed 8; mentre resterà in essere fino alle 6 di domani mattina sulle zone 1 e 3.

La Protezione civile della Regione Campania ha infatti prorogato l’allerta meteo su Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Penisola Sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e monti Picentini dove i venti forti sud-orientali con locali raffiche e il mare agitato permarranno per tutta la notte e fino alle 6 di domani mattina.
La sala operativa raccomanda alle autorità competenti di mantenere in vigore o porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, anche in linea con i piani di protezione civile. Si ricorda, inoltre, che per l’allerta vento non è previsto il codice colore che inevece indica eventuali condizioni di rischio idrogeologico connesso alle piogge.