Miracolo di Natale in Campania, bimbo abbandonato in ospedale adottato da una coppia senza figli

Miracolo di Natale ad Ariano Irpino
Miracolo di Natale ad Ariano Irpino

Dal dramma di aver trovato un bimbo abbandonato alla gioia di un affidamento. E’ accaduto nell’avellinese, precisamente all’ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino. Una donna ha partorito in ospedale ma non ha riconosciuto il proprio figlio.  Il neonato è stato affidato ad una giovane coppia, senza figli, che ha lo preso in adozione. La donna che aveva preventivamente informato i sanitari della sua decisione, ha ricevuto anche un supporto psicologico al fine di valutare un eventuale ripensamento, ma alla fine in maniera serena e decisa ha confermato la sua volontà, pienamente consenziente. Un’eventualità del resto prevista dalla legge per scongiurare gesti disperati come l’abbandono del neonato per strada o addirittura l’infanticidio.

Il racconto

Angelo Frieri, direttore sanitario dell’ospedale Frangipane, ha spiegato ai microfoni di OttpagineIl neonato è stato subito accolto amorevolmente, accudito costantemente, c’è stata una grande gara di solidarietà silenziosa, c’è chi ha donato piccoli indumenti, un cappellino, tanti gesti di affetto verso il bimbo e anche qualche lacrima al momento del distacco dal Nido”.