23.6 C
Napoli
sabato, Maggio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Mugnano/Pozzuoli. Aggressione a Salvatore, uno della banda si presenta ai carabinieri


MARANO – Si è presentato spontaneamente quest’oggi alla Caserma dei carabinieri di Marano diretta dal capitano Antonio Lo Conte uno dei sospettati dell’aggressione a Salvatore Migliaccio, il 19enne di Mugnano finito in ospedale dopo aver 8 coltellate all’esterno della discoteca Golden Gate di via Campana a Pozzuoli nella notte tra sabato e domenica. Uno dei presunti autori del ferimento di Migliaccio ha varcato la soglia della sede dei militari dell’Arma di via Salvatore Nuvoletta nelle scorse ore accompagnato dal suo avvocato. Il giovane, stando a quanto si è appreso, ha rilasciato una dichiarazione spontanea della quale però al momento non si conosce ancora fattivamente il contenuto. I carabinieri maranesi hanno poi allertato i loro colleghi di Pozzuoli che stanno conducendo l’indagine. Sarà la Procura a vagliare quanto detto dal giovane e capire se gli elementi raccolti siano veritieri rispetto a quanto accaduto lo scorso weekend. Parlando in esclusiva ad Internapoli.it, Salvatore Migliaccio ha raccontato di «essere stato aggredito» insieme ad un amico da almeno 3 persone «senza alcun motivo. Sono scosso, spero che i responsabili siano assicurati alla giustizia».  

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid in Campania, risale l’indice di contagio ma scendono i ricoveri: il bollettino

Sono 2626 le persone risultate positive al Covid in Campania a fronte 19.955 test effettuati (antigenici: 14.591; molecolari: 5.364)...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria