Napoli, spesa di famiglia con la card: reddito di cittadinanza allo storico boss dei Quartieri

La scarcerazione dopo tanti anni, ben 27, passati dietro le sbarre di un carcere. Da qualche mese il boss dei Quartieri Spagnoli Ciro Mariano è diventato un uomo libero e oggi si gode la libertà. I soldi che aveva guadagnato con attività illecite sono stati dilapidati ed adesso, per vivere, fa utilizzo del reddito di cittadinanza. Come riportato da  “Cronache di Napoli” (leggi qui la notizia completa):  la moglie dell’ormai ex boss è stata notata mentre faceva acquisti in un negozio del centro storico del capoluogo stringendo nelle mani l’ormai famigerata card gialla. Nell’aprile 2018 la notizia della sua scarcerazione venne accolta con l’esplosione di fuochi artificiali tra il quartiere San Ferdinando e Montecalvario.

Camorra dei Quartieri spagnoli. Assolto il boss Ciro Mariano

Un verdetto d’Appello che ribalta tutto. È quello che è successo  all’indirizzo di capi e gregari del clan Mariano con il boss Ciro Mariano che resta libero. Una questione formale sarebbe alla base del giudizio di inammissibilità le cui motivazioni saranno note tra novanta giorni. La questione non vale per tutti gli imputati. Erano accusati di aver fatto parte a vario di quello che è stato definito il nuovo clan Mariano. Il fratello Marco Mariano ha ottenuto 18 anni di carcere. In tutto le condanne sono state 26, per 19 è stato applicato uno sconto di pena. Ma otto persone sono state scarcerate, un dato che fa riflettere sui futuri assetti ai Quartieri spagnoli.