Sorpresi di nuovo in evasione, finiscono in carcere. I carabinieri della Stazione di Varcaturo hanno tratto in arresto per evasione dai domiciliari Trabelsi Amir, 24enne e Salvatore Visconti, 23enne, entrambi residenti a Giugliano in Campania e in atto ai domiciliari per concorso in violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Sono stati presi all’esterno della propria abitazione dai militari e portati in carcere. Già la settimana scorsa i due furono sorpresi dai militari dell’Arma all’interno di un centro ippico sulla via Domiziana. Si erano allontanati dall’abitazione a loro imposta dall’Autorità Giudiziaria per andare nel  centro a scommettere.
Salvatore Visconti e Amir Trabels si erano resii protagonisti delle scene da far west nella zona di Pinetagrande avvenne una sparatoria. Il primo, neomelodico di Giugliano mentre l’altro è di Agnano, furono fermati per resistenza a pubblico ufficiale con l’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco da parte dei militari a scopo di difesa, uno rimase ferito.
Furono fermati a un posto di blocco dai carabinieri, poi ci fu la reazione.
dall’auto civetta che stavano tentanto di rubare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.