“Non mi sento bene” muore in spiaggia dopo la nuotata

Foto di repertorio

Un uomo di circa 70 anni è morto nel primo pomeriggio sulla spiaggia di uno stabilimento balneare del Lungomare Vittorio Emanuele II a Sanremo (Imperia). L’ipotesi più probabile è che l’anziano sia deceduto a causa di un malore, forse provocato anche dalle temperature elevate.

E’ stato lo stesso settantenne, tornando a riva dopo una nuotata, a dichiarare ai bagnini e alla moglie di non sentirsi bene. Immediatamente il personale dello stabilimento ha allertato i soccorsi, ma l’arrivo dei sanitari del 118 e di un’ambulanza non è bastato a scongiurare la tragedia. L’uomo è morto poco dopo. Del caso si è occupata la capitaneria di porto di Sanremo.