31 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Oltre 10 colpi con due armi diverse, cosi sono stati uccisi Palumbo e Mele


NAPOLI – Oltre 10 colpi sono stati esplosi dai sicari per ammazzare Biagio Palumbo e Antonio Mele, pregiudicati ex dei Lo Russo. Gli autori del doppio agguato mortale avrebbero utilizzato due armi diverse. Dapprima hanno sparato nel lunotto posteriore della Peugeot grigia sulla quale viaggiavano, poi li hanno avvicinati e finiti con un’altra scarica di proiettili. Addirittura potrebbero essere il doppio. Tutt’intorno alla II Traversa Janfolla, i residenti del rione nel cuore di Miano hanno assistito alla scena dai balconi, anche se completamente in silenzio. Le uniche urla, quelle dei parenti di Mele e Palumbo, residenti nella zona un tempo regno incontrastato del clan Lo Russo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Chi è Ivano Monzani, l’addetto alla sicurezza diventato virale per le sue smorfie su TikTok

Il concerto LoveMi, organizzato da Fedez e J-Ax, è stato un successo indiscusso. Piazza del Duomo era gremita in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria