Omicidio in vacanza, chiesto l’ergastolo per il napoletano Francesco

Il pubblico ministero della Procura di Paola Francesca Cerchiara ha chiesto l’ergastolo per Francesco Schiattarelli accusato della morte di Francesco Augieri. Come riporta il sito QuiCosenza il decesso del giovane 23enne è avvenuto nel 22 agosto del 2018, in seguito alle coltellate ricevuta in piazza Padre Pio a Diamante.

Qualche giorno dopo Schiattarelli si è consegnato nel carcere di Secondigliano, dove è rinchiuso. Il 20enne napoletano, difeso dagli avvocati Giorgio Pace e Francesco Paone, ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato. Raffaele Criuscolo è iscritto nel registro degli indagati per concorso ‘anomalo’ in omicidio ed affronterà il rito ordinario.