Rientro rinviato al Training Center di Castel Volturno per Victor Osimhen che non è ancora  guarito dal Covid: “Il tampone naso-faringeo molecolare effettuato questa mattina ha dato come risultato esito positivo”, questa la comunicazione della società azzurra.

L’attaccante del Napoli ripeterà il test in settimana e solo quando si sarà negativizzato potrà essere visitato alla spalla destra. Il suo recupero per la Supercoppa contro la Juventus, in programma mercoledì 20 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, appare davvero improbabile. Osimhen si è infortunato il 13 novembre  durante il match tra Nigeria e Sierra Leone.

Napoli, De Laurentiis ci ha riprovato: niente Supercoppa italiana con la Juve

Il Napoli ha provato a entrare a gamba testa anche sulla Supercoppa italiana. Aurelio de Laurentiis ha avanzato la proposta di non giocare la sfida in programma mercoledì sera sempre contro bianconeri. Motivo? A livello economico le entrate sarebbero decisamente più basse rispetto al passato, il calendario risulta già congestionato, oltre al fatto che Reggio Emilia, sede della partita, si trova in una regione ad alto rischio Covid-19.

Nel dettaglio, i club guadagnerebbero “solo” 2,6 milioni di euro contro i 5,8 milioni dell’edizione 2019 in Arabia Saudita. Colpa dell’assenza di pubblico e della mancanza dell’obolo versato dalla città/paese ospitante. Con il “rischio”, di dover pagare anche un premio ai giocatori da parte della società vincitrice. Per questo AdL vorrebbe rimandare la Supercoppa a fine stagione, quando la situazione sanitaria sarà migliore (forse) e si potrebbe giocare più in sicurezza, magari con un po’ di pubblico sugli spalti se non proprio all’estero.

L’ipotesi, pare avanzata una decina di giorni fa, è stata però rimandata al mittente dalla Lega di Serie A e così Juve-Napoli, salvo clamorose decisioni dell’ultima ora, si giocherà regolarmente. In attesa, poi, di capire quando verrà rimesso in calendario il recupero della partita di ottobre.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.