Victor Osimhen
Victor Osimhen, giovane attaccante del Napol: campione dentro e fuori dal campo.

L’appello social ha funzionato. Osimhen è riuscito a contattare la ragazza di cui aveva pubblicato la foto ieri. Attraverso Instagram aveva lanciato un appello per aiutare una ragazza nigeriana, con una gamba amputata, vista in una foto mentre vendeva bottiglie d’acqua in strada. Osimhen, come ha testimoniato su Instagram, è riuscito a parlare al telefono con la ragazza rappresentata in foto. ”L’ho trovata e voglio ringraziare tutti coloro che hanno mostrato preoccupazione per la sua situazione. Dio vi benedica”. Così si è conclusa la ‘storia’ di Victor che si è dichiarato pronto ad aiutare chi è meno fortunato di lui.

L’appello di Victor Osimhen, giovane attaccante del Napoli 

Ieri aveva scritto: “Questo è veramente scoraggiante e allo stesso tempo una grande motivazione. Vi prego di non esitare a contattarmi per darmi qualsiasi informazione utile per farmi trovare questa ragazza“. Chiaro l’intento di Osimhen di voler aiutare con ogni mezzo la povera ragazza che la ritiene un esempio di grande motivazione e resilienza. Un immagine che avrà scosso gli animi del giovane attaccante che per aiutare la famiglia, da piccolo, a Lagos vendeva bottiglie d’acqua ai semafori.

Osimhen riesce nel suo intento

E’ già l’idolo di un’intera tifoseria, quella partenopea, ed è oltremodo amato in patria per il suo attaccamento alla terra d’origine. Oltre ad avere un enorme talento in campo, coronato da prestazioni sempre più convincenti, Victor Osimhen sta dimostrando di avere anche un gran cuore e sono proprio gesti come questo che valgono più di mille goal.

Le parole del suo procuratore in vista del suo futuro a Napoli

”Quando un giocatore si immerge in una nuova avventura è sempre complicato. Bisogna avere un periodo di adattamento nel campionato nuovo dove si va a giocare. Poi si sono aggiunti infortuni e la positività al Covid che non hanno facilitato la situazione”. Così ha dichiarato William D’Avila, l’agente di Victor Osimhen, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. ”E’ in un gran periodo di forma e il rapporto con i compagni di squadra lo spinge a fare ed a dare di più. Ha ancora tanti anni che lo legano alla squadra, al di là di quella che sarà la prossima guida tecnica”. 

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.