21 C
Napoli
domenica, Ottobre 2, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Prima l’infortunio poi la Coppa d’Africa, tegola Osimhen per il Napoli: tutte le partite a rischio


Continua la maledizione di San Siro per il Napoli. Dopo Dries Mertens, che lo scorso anno nella sfida contro l’Inter aveva riportato una distorsione alla caviglia, adesso tocca a Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano, a distanza di undici mesi dall’infortunio del compagno di reparto, ha riportato «fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro». In un prima momento, invece, si era pensato ad un trauma cranico.

Osimhen nei prossimi giorni verrà operato e ha trascorso la notte in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano. Forse ci vorrà poco più di un mese e, quando il giocatore rientrerà, ci sarà la coppa d’Africa. Se dovesse essere convocato, allora gli azzurri dovranno privarsi per due mesi del loro bomber.

Tra campionato ed Europa League, sono queste le partite che l’attaccante potrebbe saltare: Spartak Mosca, Lazio, Sassuolo, Atalanta, Leicester, Empoli, Milan, Spezia, Juve, Sampdoria, Bologna e Salernitana.

Gesto di fair-play dell’Inter, il post per Osimhen: “Riprenditi presto campione!”. Ma c’è una maledizione…

La partita però ‘continua’ anche fuori dal campo. L’Inter, difatti, ha pubblicato su Twitter un messaggio di incoraggiamento per il numero 9 partenopeo dopo lo scontro con Skriniar e le fratture multiple riportate. “Forza campione, ti aspettiamo presto in campo!“.

Contro l’Inter a San Siro, da quasi un anno a questa parte, il Napoli non se la passa poi così bene. Non per i risultati (l’anno scorso a Milano gli azzurri hanno perso 1 a 0 con gol di Lukaku), ma per i tremendi infortuni rimediati dagli attaccanti. Prima di Osimhen ieri sera, infatti, è toccato a Dries Mertens, che nel dicembre 2020 è stato costretto a lasciare in campo in lacrime per una distorsione alla caviglia.

 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Aurora Ramazzotti svela il sesso del bambino, l’annuncio su Instagram

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza aspettano un maschietto. Ad annunciarlo è stata l'influencer con un post su Instagram. "Grazie...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria