Nascondevano in casa 1,5 milione di euro in contanti, 2 pensionati nei guai
Nascondevano in casa 1,5 milione di euro in contanti, 2 pensionati nei guai

Un milione e 500mila euro divisi in tanti pacchetti singoli con scritto sopra la somma che conteneva. Due pensionati nascondevano in casa il tesoretto. Marito e moglie di 70 e 66 anni, denunciati ora per riciclaggio dai Carabinieri. Il fatto è avvenuto a Gioia Tauro nel Reggino. I soldi sono stati trovati durante una perquisizione dei militari della locale compagnia Carabinieri, supportati da personale della S.I.O. di Vibo Valentia.

IL TESORETTO MILIONARIO

I due coniugi sono incensurati ma gli inquirenti pensano che i soldi siano frutto di attività criminali. Il tesoretto nascosto in una stanza dell’appartamento della coppia dietro un mobile. Alcuni borsoni in tela erano nascosti e raggiungibili attraverso una piccola carrucola. Ognuno dei borsoni conteneva diversi pacchetti con i soldi. I coniugi sono stati denunciati per il reato di riciclaggio. I soldi sono stati sequestrati in via preventiva per capire l’origine.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.