piano vaccini figliuolo de luca

Botta e risposta immediato tra il governatore della Campania Vincenzo De Luca ed il commissario all’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo sul piano vaccini.

Il governatore quest’oggi aveva fatto presente la volontà di predisporre un piano vaccinale per categorie economiche e non per fasce d’età.

Nello specifico lo Sceriffo aveva aperto ad una campagna “Isole del Golfo” con cui avrebbe voluto vaccinare gli operatori turistici di Ischia, Capri e Procida in vista dell’estate. Ma così non sarà, a meno di particoari e specifici interventi del governo.

Stop al piano vaccini alternativo

A farlo sapere è stato lo stesso generale Figliuolo che ha ribabito la necessità di dover proseguire in modo uniforme a livello nazionale, senza deroghe ai principi che lo regolano. Insomma, uno stop bello e buono da parte del Governo al piano prospettato da Vincenzo De Luca.

Scontro De Luca – Figliuolo

Da Roma è, dunque, confermata la linea di voler mettere al sicuro le persone fragili e le classi di età più anziane prima di dedicarsi ad ogni altra categoria.

Adesso non resta che attendere la controffensiva del governatore della Campania che difficilmente si farà attendere.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.