Dramma nel Napoletano, 32enne si lancia dal terzo piano: indagini in corso

32enne tenta il suicidio nel Napoletano
L'estremo gesto, 32enne tenta il suicidio nel Napoletano

Si è lanciato nel vuoto dal terzo piano, poi il drammatico impatto con il suolo. E’ ricoverato in gravi condizioni il 32enne che questa mattina ha tentato il suicidio a Poggiomarino. L’episodio si è verificato in via Salvatore Di Giacomo. Al momento le ragioni del gesto sono ancora al vaglio degli investigatori che sono arrivati sul posto. Immediati anche i soccorsi del personale medico allertato da alcuni residenti. Il 32enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Sarno. Al momento le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. La prognosi resta riservata. Lo si apprende da fonti locali.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della locale stazione che hanno ascoltato alcuni presenti.