23 C
Napoli
martedì, Maggio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Ragazzo aggredito con calci e pugni, scoppia il caos a Portici

PUBBLICITÀ

Ragazzo aggredito con calci e pugni, scoppia il caos a Portici. Ieri sera una violenta aggressione è avvenuta in piazza Poli a Portici. Dalle immagini emerge un gruppo di giovani scagliarsi contro un loro coetaneo. Secondo le prime ricostruzione l’episodio violento si sarebbe verificato a ridosso dell’entrata in vigore del ‘coprifuoco’. La violenta scena è stata ripresa da una residente grazie allo smartphone.

Trans aggredita a calci in provincia di Napoli, si stringe il cerchio attorno ai responsabili

Solidarietà alla vittima dell’aggressione e massima attenzione alle problematiche legate alle violenze di genere. Sul caso del video che mostra due ragazzi inseguire e prendere a calci una loro coetanea a Torre del Greco – reso noto dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli – interviene Antonello Sannino di Arcigay Napoli.

PUBBLICITÀ

”Gira un video sui social di una aggressione da parte di due ragazzi a Torre del Greco ai danni di una persona, rincorsa e presa a calci – spiega – Innanzitutto la persona nel video non è una omosessuale, ma transgender. Quanto accaduto è sicuramente un grave atto di violenza e di teppismo, ripreso e fatto girare sui social probabilmente per qualche like. Ma perché parlano di omofobia? Solo perché si identifica la persona (magari con qualche luogo comune) come una persona omosessuale?”.

”La violenza – sottolinea il referente di Arcigay Napoli – va sempre condannata, ma facciamo attenzione nel gridare subito all’omofobia e a strumentalizzare la violenza per ricevere magari un pochino di consenso social. Tutta la solidarietà alla persona vittima dell’aggressione”.

Trans aggredita a Torre del Greco, il commento del sindaco Palomba

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, che ha così commentato: “Personalmente ho appreso della vicenda solo attraverso i social. Noto che doveva essere tarda ora visto che la zona, seppur periferica, è comunque inserita in un contesto urbano assai popolato. Se i fatti denunciati si dovessero rivelare reali, non possiamo che condannare l’accaduto e auspicare l’identificazione degli autori di questa vile aggressione”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Piogge e temporali non mollano la presa in Campania, la Protezione Civile dirama l’allerta meteo

Temporali improvvisi e intensi dalle 14 alle 22 di oggi: la Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione delle...

Nella stessa categoria