Precipita per diversi metri mentre festeggia il Natale, è grave in ospedale

Mentre festeggia il Natale nella piazza del paese con gli amici, cade da un muretto e precipita per diversi metri, riportando lesioni gravissime. Protagonista dell’episodio, avvenuto dopo le 5 del mattino a Paglieta, nella Val di Sangro, in provincia di Chieti, è un 18enne, ora ricoverato in condizioni disperate all’ospedale di Pescara.

Per ricostruite esattamente l’accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri, ma al momento sembra certo che il giovane abbia fatto tutto da solo: all’improvviso, per qualche motivo, si sarebbe sporto e sarebbe precipitato da un muretto che si trova nella piazza e che affaccia su un’area in cemento. Lanciato l’allarme, sul posto sono subito arrivati i soccorritori, che hanno trasportato il ragazzo all’ospedale di Pescara.

Il 18enne ha riportato un politrauma con fratture al cranio e al volto. Verrà sottoposto ad intervento chirurgico. È ricoverato nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata. Vanno avanti gli accertamenti dei militari della compagnia di Atessa e della stazione di Paglieta – coordinati dal tenente Federico Ciancio – che stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti, tra cui quella del fratello del 18enne.