Per pochi secondi il suo nome non potrà essere associato ad un record, ma poco importa se già suona come leggenda. Il primo nato a Napoli si chiama Diego e soltanto per pochi secondo non potrà vantare il record italiano per l’anno 2020. Diego, infatti, è stato battuto sul filo di lana da Bianca, la neonata romano che ha visto la luce pochi istanti dopo la mezzanotte.

Diego a Napoli non è mai un nome banale e lo è ancor meno se si pensa che i genitori del bebè, Fabio Di Lorenzo e Marika Clemente, hanno voluto chiamarlo così proprio in onore del più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. Il bimbo è venuto alla luce nel reparto di ostetricia del Buon Consiglio del Fatebenefratelli, diretto dal professor Pietro Iacobelli. Pesa 2,900 chili ed è in eccellenti condizioni di salute.

Diego è il primo nato a Napoli del 2020: c’è un dolce motivo dietro la scelta del nome

Per pochi secondi il suo nome non potrà essere associato ad un record, ma poco importa se già suona come leggenda. Il primo nato a Napoli si chiama Diego e soltanto per pochi secondo non potrà vantare il record italiano per l’anno 2020. Diego, infatti, è stato battuto sul filo di lana da Bianca, la neonata romano che ha visto la luce pochi istanti dopo la mezzanotte. 

Diego a Napoli non è mai un nome banale e lo è ancor meno se si pensa che i genitori del bebè, Fabio Di Lorenzo e Marika Clemente, hanno voluto chiamarlo così proprio in onore del più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. Il bimbo è venuto alla luce nel reparto di ostetricia del Buon Consiglio del Fatebenefratelli, diretto dal professor Pietro Iacobelli. Pesa 2,900 chili ed è in eccellenti condizioni di salute. 

 

Per pochi secondi il suo nome non potrà essere associato ad un record, ma poco importa se già suona come leggenda. Il primo nato a Napoli si chiama e soltanto per pochi secondo non potrà vantare il record italiano per l’anno 2020. Diego, infatti, è stato battuto sul filo di lana da Bianca, la neonata romano che ha visto la luce pochi istanti dopo la mezzanotte. 

Diego a Napoli non è mai un nome banale e lo è ancor meno se si pensa che i genitori del bebè, Fabio Di Lorenzo e Marika Clemente, hanno voluto chiamarlo così proprio in onore del più grande calciatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona. Il bimbo è venuto alla luce nel reparto di ostetricia del Buon Consiglio del Fatebenefratelli, diretto dal professor Pietro Iacobelli. Pesa 2,900 chili ed è in eccellenti condizioni di salute. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.