Pubblica video con insulti razzisti a Koulibaly, Arsenal: “Non entrerà più allo stadio”

(Kalidou Koulibaly è da giorni al centro delle polemiche sul razzismo negli stadi italiani - Google)

Ha postato su un social un video contro Koulibaly, definendolo ‘nigger’, e l’Arsenal ha immediatamente aperto un’indagine interna per risalire all’identita’ del suo tifoso. E’ successo ieri, all’Emirates Stadium, durante l’andata dei quarti di Europa League. A quanto racconta ‘The Guardian’, il video su snapchat e’ di 15 secondi, il supporter londinese ha usato “offese a sfondo razziale” nei confronti del difensore franco-senegalese del Napoli. “Abbiamo un approccio di tolleranza zero: chiunque si comporti cosi’, sarà bandito dalle nostre partite”. “Condanniamo completamente l’uso di questo tipo di linguaggio razzista e abbiamo avviato un’indagine per identificare il colpevole”, ha detto l’Arsenal in una dichiarazione. “Chi si comporta così, non è il benvenuto all’ Arsenal”.