Ragazza rapinata e picchiata a Napoli, ladro arrestato sul posto

Immagine di repertorio

Ieri sera una ragazza che stava passeggiando in via Nuova Bagnoli è stata vittima di una rapina da parte di un uomo che, per impossessarsi del suo cellulare, l’ha colpita con un pugno scaraventandola a terra. In quel momento una pattuglia del commissariato Bagnoli, in transito per il servizio di controllo del territorio, ha notato la scena ed è riuscita a bloccare il rapinatore che, alla vista della volante, aveva tentato la fuga disfacendosi del cellulare sottratto alla vittima.
Mohamed Traore, 24enne cittadino libico con precedenti di polizia ed  irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per tentata rapina aggravata e lesioni personali. Inoltre, è stato sanzionato perché inottemperante alla normativa finalizzata a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid19