Rapinatori spietati a Napoli. Pistola in faccia a una donna per rubare la catenina d’oro

Martedì pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Cirillo poiché una donna era stata aggredita e rapinata della catenina d’oro da due persone armate di pistola a bordo di un motociclo. Le immagini dei sistemi di video sorveglianza di alcuni esercizi commerciali della zona hanno consentito ai poliziotti dei Commissariati Ponticelli e San Giovanni-Barra di raccogliere elementi nei confronti di Ettore Acanfora, 34enne napoletano con precedenti di polizia, che è stato rintracciato all’esterno di un’abitazione in corso Sirena dove è stato rinvenuto anche lo scooter utilizzato per commettere la rapina.

L’uomo è stato posto in stato di fermo di p.g. e, dopo l’udienza di convalida tenutasi sabato, nei suoi confronti è stata disposta la custodia cautelare in carcere.