E’ stato catturato dagli agenti del commissariato di Secondigliano uno dei due rapinatori immortalati nella mattinata di ieri mentre effettuavano una rapina sull’Asse mediano nei pressi dell’uscita di viale Umberto Maddalena. Grazie a quelle immagini e ai riscontri effettuati sul territorio gli agenti hanno individuato uno dei due rapinatori e l’hanno arrestato dopo un inseguimento conclusosi nei pressi del Quadrivio. Il complice è riuscito a scappare e da stamattina sono in corso controlli nella zona delle Case celesti per rintracciarlo. Ancora massimo riserbo sul nominativo della persona arrestata. Da settimane arrivavano segnalazioni di raid compiuti nei pressi delle uscite dell’asse perimetrale: i rapinatori, approfittando del traffico, riuscivano a compiere i raid ai danni degli automobilisti incolonnati con le loro auto. Il video postato ieri aveva subito innescato le ricerche da parte delle forze dell’ordine.

Il video

Ieri il video era stato ripreso e rilanciato dal consigliere regionale Francesco Borrelli:“Ci è stato segnalato un video, realizzato lungo viale Umberto Maddalena, che mostra due rapinatori in scooter intenti a derubare gli occupanti di un’automobile ferma nel traffico. Il tutto alla luce del sole, sotto gli sguardi attoniti degli altri automobilisti fermi nel traffico. Una vera e propria vergogna che testimonia come questi episodi siano oramai all’ordine del giorno. Le zone più colpite sono quelle adiacenti l’aeroporto di Capodichino e l’Asse mediano che sono diventate oramai terreno di conquista per i delinquenti che, approfittando del traffico, mettono in scacco gli automobilisti”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Purtroppo i nostri territori sono interessati da un’ondata delinquenziale che fa paura. Occorre che il Viminale dia risposte alla richiesta di maggiore sicurezza che arriva dai cittadini. Rinnoviamo l’appello al ministro Lamorgese di inviare quanto prima le unità supplementari che ha promesso. Altrimenti rischiamo che le nostre strade si trasformino in un vero e proprio Far West”.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.