Rissa a Cadice, in carcere resta soltanto un 29enne dell’Agro Aversano

Pare che sia stata il 29enne di Casal di Principe a sferrare il calcio in pieno volto al ragazzo spagnolo nel corso delle rissa avvenuto in Spagna, a Cadice. Il giovane, E.D.P., è ancora in carcere mentre i suoi 3 amici sono stati rilasciati dopo l’interrogatorio. Il ragazzo è sedato all’ospedale di Puerta del Mar. A riprendere il violento gesto -scrive Caserta News– sarebbe stato un video girato da un buttafuori della discoteca.