«Oggi devi offrire tu». Litigano su chi deve pagare, bar completamente distrutto dopo la rissa

Immagine di repertorio

Hanno avuto una discussione al bar su chi dovesse pagare il conto nel pomeriggio di Pasqua, ma quello che doveva restare un diverbio si è trasformato in una zuffa tra 2 fratelli ed un nipote tutti palermitani, i quali proprio nel mezzo della rissa hanno praticamente distrutto un bar.

I carabinieri hanno spiegato che “I tre palermitani si erano trovati in un noto bar di Sartirana, e dopo aver consumato alcuni alcolici, all’atto del pagamento, non trovandosi d’accordo su chi dovesse o meno saldare il conto, hanno dato vita a una vera e propria scazzottata con tanto di lancio di bottiglie e sedie“. A raccontare i fatti, avvenuti nel Pavese, è Palermo Today.

La ‘scazzottata‘ ha avuto luogo proprio sotto gli occhi di famiglie con i loro bimbi. Gli autori dello spiacevole episodio sono stati denunciati.