Un ritiro spirituale si è trasformato in un mini cluster. Sono dieci le persone contagiate in seguito a un incontro avvenuto ad Anghiari, in provincia di Arezzo. A riportare il numero dei contagi l’odierno report odierno della Asl Toscana Sud Est. A precisare i contorni della vicenda il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri: «Oggi si sono verificati dieci contagi ad Anghiari ma non si tratta di residenti – spiega il primo cittadino -, sono adulti e bambini che hanno preso parte a un ritiro spirituale in zona provenienti dal Nord Italia». Le persone risultate positive, di cui fanno parte anche alcuni religiosi, sono già state isolate e prese in carico dalla Asl.

In Toscana sono 248.571 i casi di positività al Coronavirus, 513 in più rispetto a ieri. L’età media dei nuovi casi è 31 anni, col 70% dei contagiati che è under 39: in particolare il 34% ha meno di 20 anni, il 36% tra 20 e 39 anni, il 24% tra 40 e 59 anni, il 4% tra 60 e 79 anni, il 2% ha 80 anni o più. Si registrano due nuovi decessi – due uomini, età media 88 anni, della provincia uno di Firenze l’altro di Pistoia – che portano il totale a 6.903 morti. Nuovo aumento per i ricoveri che tornano sopra quota 100: per la precisione sono 112, 13 in più rispetto a ieri, di cui 16 in terapia intensiva, 2 in più. Quesi i dati diffusi dalla Regione. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 237.541 (95,6% dei casi totali).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.