20.6 C
Napoli
sabato, Ottobre 1, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sabato di controlli tra Napoli, Giugliano e Fratta: in azione polizia e carabinieri


Ieri sera carabinieri e polizia hanno condotto diversi controlli tra Napoli e la sua provincia. Le forze dell’ordine stanno mostrando massima attenzione per prevenire eventi violenti durante l’orario della movida.

OCCHIO SULLA MOVIDA DI NAPOLI

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”,  gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Decumani, Montecalvario e  Vomero, i militari dell’Arma dei Carabinieri, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, personale della Polizia Metropolitana e del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli nel quartiere Chiaia, nel centro storico, in zona Toledo e nel quartiere Vomero.

Nel corso dell’attività in via Chiaia, piazza dei Martiri, via Dei Mille, via Bisignano, piazza San Pasquale a Chiaia, via Riviera di Chiaia, corso Vittorio Emanuele, via Toledo e in piazza Trieste e Trento, con i Carabinieri del NAS (Nucleo anti sofisticazione) ed il supporto del Reparto Mobile, sono state identificate 100 persone, di cui 10 con precedenti di polizia, controllati 10 veicoli e contestate 4 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e fermata.

Inoltre, sono stati controllati 15 esercizi commerciali di cui uno, in via Bisignano, sanzionato per vendita di bevande alcoliche dopo la mezzanotte; altresì gli operatori in via Nisco hanno sanzionato una persona poiché sorpresa ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo.

IL CENTRO STORICO

Al centro storico, in particolare in piazza San Domenico Maggiore, piazzetta Nilo, largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli, largo Banchi Nuovi, piazzetta Bellini, via Costantinopoli, via Cisterna dell’Olio e vico Quercia, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Mobile, sono state identificate 79 persone e controllati 7 locali commerciali di cui uno in largo San Giovanni Maggiore e due in via De Marinis sanzionati per occupazione abusiva di suolo pubblico ed un dipendente di uno dei due esercizi di via De Marinis è stato sanzionato poiché sprovvisto di “green pass”.

Inoltre, altri due bar in via Banchi Nuovi e piazza Teodoro Monticelli sono stati sanzionati per somministrazione di bevande alcoliche a minori tra i 16 e i 18 anni.

Ancora, gli agenti del Commissariato Montecalvario in via Toledo, largo Berlinguer, via Girardi, via Scura, via Concezione a Montecalvario, in vico Tre Regine e in via Trinità delle Monache, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno identificato 147 persone e controllato 7 locali.

Nei Quartieri Spagnoli gli operatori hanno altresì rimosso 12 autovetture poiché parcheggiate sui marciapiedi e sulla pubblica via e contestate 5 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa e divieto di sosta; è stata altresì denunciata una persona per guida senza patente poiché recidiva nel biennio.

Infine, gli  agenti del Commissariato Vomero hanno effettuato controlli in via Aniello Falcone, via Morghen, via Merliani, in piazza Fuga, belvedere di San Martino, in via Mattia Preti, in piazza Vanvitelli e piazza Medaglie d’oro  dove hanno identificato 133 persone, di cui 8 con precedenti di polizia, e controllato 20 esercizi commerciali di cui uno in via Kerbaker sanzionato per occupazione abusiva di suolo pubblico.

CONTROLLI A FRATTAMINORE

Ieri gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel Comune di Frattaminore ed in particolare in via Giovanni XXIII, via Turati, via Cavalieri di Vittorio Veneto, piazza San Maurizio e piazza Atella.  Nel corso dell’attività sono state identificate 159 persone, di cui 34 con precedenti di polizia e controllati 102 veicoli.

RAFFICA DI CONTROLLI A GIUGLIANO

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania e della Stazione di Varcaturo hanno effettuato un servizio a largo raggio nella zona costiera del Comune di Giugliano in Campania, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati controllo il patrimonio. Nel corso delle attività, i militari hanno identificato 120 persone e ispezionato 45 veicoli, eseguito 8 controlli a soggetti ristretti agli arresti domiciliari e 12 perquisizioni personali e locali. Anche contravvenzioni al codice della strada per un importo sanzionatorio complessivo di euro 1.000 circa, sotto sequestro un veicolo Durante il servizio è stato rinvenuto e restituito al legittimo proprietario  un veicolo oggetto di furto. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Galleria Umberto, parte il servizio di vigilanza notturna. Manfredi: “Impegno mantenuto”

In serata, alle ore 20, come previsto dal verbale di intesa sottoscritto, lo scorso 3 agosto, tra Prefettura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria