Da Ligabue a Fedez, la lista degli ospiti di Sanremo 2019 non convince: «I big internazionali?»

 Virginia Raffaele Claudio Bisio formeranno con Claudio Baglioni il terzetto dei conduttori. Andrea Bocelli con il figlio, Giorgia ed Elisa saranno ospiti del Festival, conferma Claudio Baglioni. “Con altri stiamo valutando la performance, comunque ci saranno almeno due ospiti cantanti a serata”. “Dopo Sanremo Giovani, ci saranno anche Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Ho proposto di fare con loro Pippo, Pluto e Paperino, ma non so se andrà in porto. Comici? Avendone già due non vorrei che Bisio e Raffaele si arrabbiassero”.

Inoltre il festival corteggia Checco Zalone.

“Ci saranno anche ospiti non canori, non possiamo fare i nomi, ma i cognomi… Zalone”, dice Claudio Bisio in conferenza stampa. “Sta girando in Kenya, vediamo se torna in tempo”, afferma il comico. E Baglioni aggiunge: “siamo un trio, potremmo diventare un quartetto. Come il Quartetto Cetra. Con forme di spettacolo sempre integrabile al concorso”.

“La prossima sarà l’edizione 69 del festival di Sanremo 2019. Il 69 richiama anche lo yin e lo yang, l’avvicinamento degli opposti, che insieme formano l’accordo”, ha aggiunto il direttore artistico.

Baglioni li ha ribattezzati “fratello Sole e sorella Luna”.

Claudio Bisio e Virginia Raffaele sono pronti alla loro prima volta insieme a Sanremo 2019 sul palco dell’Ariston. “Non abbiamo mai lavorato insieme, non vedevo l’ora”, spiega Bisio in conferenza stampa, in un continuo scambio di battute con l’attrice. “Avremmo dovuto fare Zelig insieme, ma non è successo. Temevo che fosse un po’ arrabbiata, non era vero. Ci siamo conosciuti un giorno a casa sua, era afona: pensate per un uomo una serata con una donna afona, è un sogno”, scherza. Gli fa eco Virginia: “Lo stimo da sempre, ero piccola e lui già lavorava… E’ un mostro. La cosa positiva – dice sorridendo – è che quest’anno devo imparare un nome solo, Claudio”.

Poi ringrazia Baglioni “per avermi richiamata anche quest’anno, nonostante l’anno scorso lo abbia fatto passare per anziano, e l’anno scorso non lo era… Siamo solo all’inizio, cominceremo ora a lavorare, a scrivere simpaticissime situazioni. Speriamo di colorare il festival, ma saremo rispettosi verso la gara”

“Al momento non ci sono ospiti internazionali a Sanremo 2019″, ha ribadito Baglioni.

“Già l’anno scorso la regola d’ingaggio al festival era che anche l’ospite arriva e porta qualcosa e non prende soltanto. Io sto aspettando ancora proposte, ma al momento non ce ne sono. Il festival è internazionale per se stesso e non ha bisogno di ‘figurine'”.

“Da parte nostra non c’è stata nessuna censura sulle canzonipresentate”, ha detto Baglioni, rispondendo a una domanda sull’esclusione del brano sulla pedofilia di Pier Davide Carone, che ha mobilitato i social. “Mi dispiace per la polemica che si è creata intorno all’esclusione di Carone insieme ai Dear Jack. Quella che abbiamo stilato è sicuramente una graduatoria opinabile, ma del resto l’infallibilità non esiste. Mi è costato dire di no”.

Baglioni ha ufficializzato i nomi dei primi ospiti:“Andrea Bocelli con il figlio, Giorgia, Elisa. Avremo due ospiti cantanti a serata”

 

I superospiti di Sanremo 2019 rivelati da Il Giornale.

Sul palco di Sanremo 2019 dovrebbero esserci anche Marco Mengoni, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Biagio Antonacci, Ligabue e Fedez.

“In ordine sparso, dovrebbero arrivare Marco Mengoni, Eros Ramazzotti, Fiorella Mannoia, che è già stata nella giuria di Sanremo Giovani, la sempre perfetta Giorgia e la coppia Laura Pausini e Biagio Antonacci, che ha pubblicato il singolo Il coraggio di andare ed è un pronta a un tour estivo. E arriverà anche Luciano Ligabue, uno che non è mai passato in gara al Festival ma ci è venuto come ospite nel 2014. – si legge su Il Giornalie.it – All’Ariston sono in programma anche un passaggio di Eros Ramazzotti.

Arriverà Elisa, che è stata la regina delle radio alla fine del 2018 con il brano Se piovesse il tuo nome, magari in coppia con Calcutta, con il quale ha registrato una versione alternativa dello stesso singolo. E, in attesa che venga confermata la presenza della rinnovata coppia Raf e Umberto Tozzi (anche loro con un tour in programma), sono i giorni decisivi per fissare l’arrivo di Fedez”.