Sarri: “Koulibaly è meraviglioso, in Italia c’è razzismo contro Napoli”

E’ intervenuto anche l’ex tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, sulla questione Koulibaly che ha fatto il giro del mondo in poche ore, dopo gli insulti razzisti ricevuti dal difensore azzurro allo stadio San Siro. Ecco le parole di Sarri: “Sappiamo che a livello calcistico ci sono alcuni problemi in Italia. Penso che questo valga soprattutto per Napoli. Noi – ha detto Sarri – ci siamo fermati in occasione di due partite, una volta contro la Lazio a Roma ed un’altra contro la Sampdoria a Genova. Io sono davvero molto dispiaciuto per Kalidou perché è un uomo meraviglioso. Mi spiace tanto per quello che gli è successo e penso che in Italia si possa fare di più per questo tipo di problema”, ha concluso Sarri.