28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Scandalo in una scuola anche in Campania, prof accusata di violenza sessuale sull’alunno 12enne


Una professoressa accusata di violenza sessuale su un suo allievo di 12 anni. E’ una notizia di un’assoluta delicatezza. Una docente che insegna in una scuola media della Valle Caudina è accusata di violenza sessuale su un suo allievo di appena dodici anni. La notizia la riporta Ottopagine edizione Benevento. La docente, anche su sua richiesta, è stata sospesa dal servizio in attesa che venga fatta piena luce su tutta questa storia. L’inchiesta è della Procura della Repubblica di Benevento ed è scattata a seguito della denuncia dei genitori del 12enne.

Il ragazzo ha raccontato di una particolare attenzione della professoressa nei suoi confronti. In particolare, i due si sarebbero baciati e si sarebbero toccati reciprocamente. In più si sarebbero scambiati dei messaggi su una chat. Anche per questo motivo alla professoressa è stato posto sotto sequestro il cellulare. Il provvedimento di sequestro, sempre come racconta Ottopagine, è stato impugnato dal legale della docente in sede di riesame per poi rinunciare al ricorso. Resta da capire se quanto raccontato dal ragazzo sia vero oppure sia frutto della sua fantasia.

L’inchiesta è davvero delicatissima e bisogna agire con i piedi di piombo anche per evitare turbamenti agli altri ragazzi che frequentano la stessa classe del 12enne.  Proprio per questo motivo, si tende a mantenere la massima riservatezza.

Resta da capire, ovviamente, se le condotte descritte siano vere o rappresentino, invece, il frutto di una fantasia che il ragazzino potrebbe aver coltivato, attribuendo una valenza morbosa a gesti e parole, interpretati nel senso opposto a quello di una affettuosità e di una disponibilità espresse da una insegnante. Una vicenda ancora da chiarire, dunque, che ha comprensibilmente turbato i papà e le mamme dei giovanissimi che frequentano la scuola: non mancano i dubbi, come è ovvio che sia, anche se è molto forte lo stupore per ciò che potrebbe essersi verificato. Lei dietro la cattedra, lui 12enne. Una storia molto delicata – sulla scia di quanto accaduto a Sabrina Quaresima, la preside coinvolta nello scandalo scolastico a Roma – che sta creando molto disagio tra il personale scolastico e tra i genitori.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria