“Se mi lasci metto il tuo video hot su Fb”, incubo per una giovane di 17 anni

Minacce immagini hot Facebook

Ha minacciato la sua fidanzata minorenne di pubblicare su Fb un video che li ritraeva in un momento intimo e lei, dopo avere subito altre minacce, comprese di morte, lo ha fatto arrestare denunciandolo ai carabinieri. La vicenda risale a qualche giorno fa e vede protagonisti un giovane di 22 anni e una ragazzina di 17. La minorenne voleva interrompere la relazione che durava da un anno e ciò aveva scatenato il disappunto del giovane che ha cominciato a minacciarla.

 

Sul profilo Fb di lui è apparsa una prima foto intima, pare nulla di esagerato, che ha comunque creato imbarazzo alla ragazza e alla sua famiglia, e dopo sono sopraggiunte numerose minacce verbali che hanno convinto la 17enne a rivolgersi ai carabinieri insieme con i suoi genitori. Dopo la denuncia della ragazza sono state avviate le indagini, coordinate dalla procura di Bari, che hanno coinvolto sia i militari dell’Arma che la Polizia postale