Stese alla Sanità, il ruolo del baby ras ‘o chiuov e l’alleanza Mazzarella-Sequino

Ci sarebbe un nuovo ‘fattore’ nel complesso mosaico di alleanze, tensioni e azioni intimidatorie che da sempre contraddistingue la mala del rione Sanità, ‘teatro’ di quattro azioni armate in meno di dieci giorni. Dietro alcune di quelle ‘stese’ vi sarebbe infatti un ruolo attivo degli Iodice-Perez e in particolare di Pietro Perez e di Antonio Iodice ‘o chiuov, due dei tre fermati per estorsione alle pizzerie del centro storico di Napoli. Il particolare emerge dalla stessa ordinanza a carico dei due ras a capo della paranza attiva tra Santa Chiara e pizza San Gaetano.

Nella notte dello scorso 19 luglio, proprio in corrispondenza dell’orario della sparatoria in piazza San Vincenzo, gli agenti della squadra mobile hanno accertato il transito, nell’area dove è attiva una cellula capace di ‘leggere’ le targhe, di un motociclo intestato alla madre di Antonio Iodice; gli ulteriori sviluppi investigativi hanno poi dimostrato che tale motoveicolo è proprio nella disponibilità dello stesso lodice; infatti, nei giorni successivi, gli uomini del commissariato Vicaria-Mercato, transitando su corso Garibaldi in direzione di Piazza Carlo III hanno udito tre esplosioni di colpi di arma da fuoco e, nello stesso momento hanno notato quel mezzo provenire dal senso opposto di marcia, i cui
occupanti venivano fermati e sottoposti a controllo ed identificati nello stesso Iodice e in S.C. Poco dopo, verso le ore 4.10 venivano segnalati, nel quartiere Sanità, altre esplosioni di colpi di arma da fuoco a via Antonio Villari, altezza Gradini San Nicandro, e poi in vico Lammatari. Gli inquirenti ritengono che dietro quelle azioni possano esserci i membri del gruppo di Santa Chiara considerando la loro vicinanza al clan Mazzarella e l’alleanza di quest’ultimi con i Sequino che da tempo sono in guerra con i Mauro dei Miarcoli altro ‘teatro’ di un’azione armata. A sostegno di queste ipotesi ci sono alcuni recenti controlli sul territorio in cui è stata accertata la presenza, accanto a elementi organici ai Sequino, dello stesso Perez e di Iodice.