Truffa della Playstation, napoletana incassa 100 euro e sparisce

I carabinieri del comando stazione di Torchiarolo hanno denunciato a piede libero una 48enne di Napoli, per truffa. Nello specifico, la donna, tramite artifici e raggiri, è riuscita a farsi versare, da un 38enne del luogo, la somma di 100 euro, sulla propria carta ricaricabile Postepay, quale acconto per l’acquisto di una Playstation 4. La donna successivamente si è resa irreperibile.