25 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Un cartomante nello staff del sindaco, sfuma la nomina dopo le polemiche al Comune di Sorrento


Un cartomante e veggente nello staff del sindaco? E’ quanto era previsto nel comune di Sorrento. Prima che, però, si scatenasse un polverone di polemiche e battute e la carica venisse rifiutata.

Il sindaco Coppola avrebbe scelto come consulente per la comunicazione Raffaele Guida, ‘Lello il sensitivo’

Infatti, il primo cittadino di Sorrento, Massimo Coppola, aveva pensato di affidare l’incarico di consulente per la comunicazione istituzionale (notizia riportata ieri dal Fatto Quotidiano) a Raffaele Guida. L’uomo, però, sarebbe particolarmente attivo sulle tv locali e conosciuto come Lello il sensitivo. Guida, però, a quanto si apprende, ha rinunciato al suo incarico.

La delibera per l’assunzione era già pronta

Eppure la delibera, datata 2 maggio, era già stata preparata. Prevedendo anche la definizione di compiti e orari, oltre alla retribuzione. Tuttavia, tale nomina avrebbe suscitato un vespaio di polemiche raggiungendo il web e scatenando perplessità tra battute, polemiche ed ironia.

“L’avevo individuato perchè ha un buon curriculum”, le dichiarazioni del sindaco di Sorrento

Il sindaco Coppola, interpellato dall’Ansa, parla di Raffaele Guida giustificando la sua scelta. “L’avevo individuato perché ha un buon curriculum“, spiega. “Ma di fatto l’assunzione non si è concretizzata. Ma poi mi chiedo perché le persone si interessano degli hobby dei candidati? Per me non contano. Se una persona è capace, ha contatti ed esperienza, perché l’avrei dovuta scartare? Poi il contratto non è stato sottoscritto. Invece si è innescata una polemica senza precedenti. Ho scelto un altro professionista di provata esperienza e approfitto per dire che ne cerco altri due. Mandate i curriculum al comune di Sorrento.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Niente sussidi al reddito a chi non manda i figli a scuola ed ai parcheggiatori abusivi

La revoca delle indennità percepite dai genitori i cui figli risultino inadempienti agli obblighi scolastici è la misura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria