“Un’offerta a piacere”, parcheggiatore abusivo minaccia una donna a Castellammare: arrestato

Immagine di repertorio

“Un’offerta a piacere”, era stata questa la richiesta di un parcheggiatore abusivo ad una donna che aveva parcheggiato la propria auto negli spazi delimitati da strisce bianche a Castellammare di Stabia. Quando la signora si è rifiutata di pagarlo, l’uomo, un 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine, l’ha minacciata ritenuti provento dell’attività illecita e quindi sequestrati. Terminate le formalità, come riportato da ‘Napoli Today’, l’arrestato è stato tradotto in carcere.